ARCHIVIO NOTIZIE

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemologica da COVID-19 .

PROT. N. 621/2020

Oggetto:

Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemologica da COVID-19 .


Visto
il D.L. 22.02.2020 n.6 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemologica da COVID-19”;Vista l’ordinanza del Ministero della salute del 21/02/2020, recante “Ulteriori misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva COVID-19”;

Vista l’ordinanza del Presidente della Regione Marche n.3 del 03.03.2020;

Vista l’ordinanza del Ministro della salute del 04/03/2020, recante “Ulteriori misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva COVID-19”;

Visto il D.M. 08/03/2020 recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemologica da COVID-19”;

Al fine di ridurre la possibilità di contagio, raccomanda alla cittadinanza l’adozione delle seguenti misure precauzionali:

 

-E’ consentito l’ingresso negli Uffici Comunali solo in casi con carattere di urgenza, previo appuntamento telefonico ( in tal caso, attendere il proprio turno negli spazi consentiti, al di fuori degli uffici comunali);

 

-Preferire le forme di comunicazione alternative alla presentazione diretta presso gli uffici (Internet, posta elettronica, telefonia…);

 

-Indipendentemente dai recenti viaggi/spostamenti, non recarsi presso gli Uffici in presenza di sintomi influenzali;

 

-Lavarsi spesso le mani;

 

-All’ingresso degli uffici è obbligatorio disinfettare e/o lavarsi le mani.

 

Per qualsiasi informazione a carattere medico riguardo il COVID-19 si rimanda al numero nazionale 1500 ed al numero verde della Regione Marche 800936677.

Per contatti con il Comune, prego rivolgersi ai seguenti recapiti:

Tel. (+39) 0734 775135

Fax. (+39) 0734 775256

Email: servizi.demografici@montottone.eu

ufficio.ragioneria@montottone.eu

ufficio.tecnico@montottone.eu

 

Montottone 09 marzo 2020                                                      Il Sindaco

                                                                                                        Giovanni Carelli