ARCHIVIO NOTIZIE

Città gemellate

Comune di Kohren Sahlis


La firma del gemellaggio, 12 settembre 1998
Negli anni 1994-95 l’Unione Europea chiese ai comuni di proporsi per dare vita ad un gemellaggio con un comune estero dell’area europea, al fine di rendere possibile ed accelerare la crescita dell’Europa in uno spirito di fratellanza, anche a livello degli abitanti, che rappresentano la base della vita comunale. Nel contempo venivano richieste al comune informazioni relative ad una serie di fattori che avrebbero dovuto facilitare la scelta della città gemellata da parte dell’Amministrazione europea. Kohren-Sahlis in risposta a quanto richiesto aveva indicato il legame con il mestiere artigiano del vasaio, l’agricoltura, lo sviluppo turistico, la prevalenza di un paesaggio collinare, il numero degli abitanti e l’Italia come possibile paese per un futuro gemellaggio. Qualche mese dopo l’Unione Europea comunicò che una cittadina di nome Montottone era stata segnalata come possibile partner di gemellaggio. Nel caso in cui i rispettivi comuni fossero stati disposti a dare vita al gemellaggio, occorreva che venissero votate delle delibere e successivamente occorreva redigere e firmare l’accordo. I rappresentanti di entrambi i paesi decisero a favore dello sviluppo del nostro gemellaggio.

17-19 maggio 1996. Il sindaco Amici è in visita a Kohren-Sahlis con altri due montottonesi per prendere contatti con il sindaco Pohl e con alcuni consiglieri e per decidere le prossime attività.
9-12 settembre 1998. Il sindaco Amici è in visita a Kohren-Sahlis con un gruppo di abitanti di Montottone. Il contratto di gemellaggio viene firmato durante i festeggiamenti. Nascono nuove amicizie.
1-5 luglio 1999. La banda di Montottone è ospite a Kohren-Sahlis e partecipa ai “Sachsische Dorftagen” . In questa occasione è presente anche il sindaco Amici.
24-4 agosto 1999. Un gruppo di alunni di Kohren-Sahlis è in visita nella città gemellata per incontrare i loro coetanei.
21-27 maggio 2001. Un gruppo di alunni di Montottone, insieme ai loro accompagnatori, fa visita a Kohren-Sahlis. Per l’occasione si organizzano escursioni a Berlino, Lipsia e Dresda. Inoltre, nel tempo libero, viene dato ampio spazio ad attività ricreative e sportive con i giovani della cittadina.
7-13 ottobre 2001. Conta 54 persone in tutto, tra accompagnatori e alunni di Kohren-Sahlis e Geithain, il gruppo che si reca a Montottone per conoscere il paese e la sua gente e per promuovere i contatti tra i giovani tedeschi e i loro coetanei italiani.
9-17 luglio 2002 . Da Kohren-Sahlis sette alunni e due accompagnatori si recano a Montottone (escursioni, sport e attività ricreative).
29 maggio-1 giugno 2003. Una piccola delegazione di tre persone è in visita a Kohren-Sahlis. Si concordano nuove attività.
6-9 maggio 2005. Per il mercato dei vasai sono in visita a Kohren-Sahlis cinque montottonesi. Consultazione sui prossimi incontri.
1-3 luglio 2005. In occasione della festa del Medioevo “Altenburg Prinzenraub” con tanto di sfilata di cavalieri, un gruppo musicale di Montottone fa vista a Kohren-Sahlis e a Gnandstein e partecipa attivamente alle festività.
28-31 ottobre 2005. Una delegazione composta da quattro persone e dal sindaco Konrad Steglich si reca a Montottone per conoscere il paese e la sua gente. Colloqui sullo sviluppo ulteriore del gemellaggio.
2-4 marzo 2006. Un gruppo di Kohren-Sahlis è in visita a Montottone. Con loro c’è anche l’organaro Bochmann per valutare le riparazioni necessarie all’organo della chiesa di San Pietro Apostolo.
26-29 maggio 2006. Un intero bus di montottonesi visita Kohren-Sahlis con il sindaco Carelli (mercatino della ceramica; escursioni a Dresda; visita dei dintorni di Kohren-Sahlis, incontri di programmazione).
28-29 ottobre 2006. Alcuni membri dei gruppi di lavoro per il gemellaggio si incontrano a Bressanone per pianificare le attività. Partecipano anche i sindaci Carelli e Steglich.
17-19 marzo 2007. Il sindaco Carelli è in visita a Kohren-Sahlis con altri tre membri del gruppo di lavoro. Presentazione della cittadina gemellata di Montottone nella “Casa dell’incontro” (“Haus der Begegnung”).
22-23 giugno 2007. Visita del dott. Franke con conferenza-dibattito, insieme a Don Miola, sui temi: “Le nostre confessioni religiose”, “Roma-Wittenberg”, “La Riforma protestante”. Proiezione del film “Luter” in lingua italiana.
18-19 settembre 2007. Incontro di lavoro tra i sindaci Carelli e Steglich, con il dott. Franke e l’interprete nei pressi di Bressanone. Argomento dell’incontro: organizzazione della Festa della Birra, prevista per ottobre.
11-16 ottobre 2007. Un gruppo di 19 persone di Kohren-Sahlis si reca a Montottone in occasione della Festa della Birra organizzata in comune accordo tra i rappresentanti dei due paesi.
21 aprile 2008. Il sindaco Carelli è in visita a Kohren-Sahlis e insieme al sindaco Steglich inaugura la nuova piazza della cittadina: Piazza “Montottone”.
28-30 agosto 2008. Il sindaco Carelli insieme a due montottonesi è invitato a Kohren-Sahlis dal dott. Franke in occasione della festa organizzata dai cittadini per salutare il sindaco uscente Konrad Steglich. Vengono inoltre organizzate uscite ad Altenburg e nei dintorni di Kohren-Sahlis e si organizza la seconda edizione della Festa della Birra.
2-5 ottobre 2008. Un bus da Kohren-Sahlis arriva a Montottone per la Festa della Birra (due serate 3-4 ottobre). Il 5 ottobre al teatro comunale di Montottone si festeggiano i dieci anni dalla firma del gemellaggio (è presente l’ex sindaco Steglich).